Upload Logo

PROGETTO:

Festival della canzone popolare d’autore – Premio Giorgio Nataletti

Musica è Vita. Passata e Presente. Su questa affermazione quella popolare ne è la più alta espressione in quanto musica “occasionale” perché legata alle occasioni della Vita.
È musica di lavoro, di gioia, di dolore e di rabbia.
È popolare non perché meno nobile di altri generi musicali, ma in quanto musica di comunità, di collettività, di popolo, appunto, che canta la propria storia.
Abbiamo voluto realizzare il primo Festival della Canzone Popolare d’Autore – Premio Giorgio Nataletti perché riteniamo importante la riscoperta delle nostre tradizioni.
Il grande scrittore J.R.R. Tolkien scrisse “Le radici profonde non gelano” e il Maestro Giorgio Nataletti ha dedicato tutta la sua vita a mantenere la memoria delle nostre radici profonde, attraverso la registrazione delle espressioni di musica popolare della nostra Nazione.
La famiglia Nataletti è sempre stata legata a Gallicano e ancora oggi questo legame è vivo e profondo. La nostra volontà è di rafforzare l’identità e la coesione delle comunità, attraverso la conoscenza del linguaggio della musica e della danza popolare.
Avremo ospiti illustri, tra cui Tosca e l’Orchestra Bottoni e quattro gruppi in concorso che saranno giudicati da una giuria di esperti del settore. Per noi questa sarà la prima edizione, ma l’obiettivo principale è che il Festival diventi un appuntamento annuale da realizzare sul territorio dei Monti Prenestini e Lepini che sia in grado di raccogliere l’eredità e proseguire l’opera del Maestro Nataletti. (Angelo Rossi – Presidente del Consorzio I Castelli della Sapienza)

DETTAGLI:

ANNO: 2016-2017